Home Sommario Mappa del sito Commenti
  

Luca Lorenzin
Su Luca Orecchia Luca Lorenzin

 

Azienda agricola: realizzata da Luca Lorenzin, misura 3 metri di lunghezza per 1 di profondità. Pezzi e tempo impiegati per realizzarla sconosciuti allo stesso Luca.

Non conosco Luca Lorenzin personalmente. Non ho nemmeno avuto il piacere di fargli i complimenti il suo splendido diorama a tema bucolico. Ma dopo averlo ammirato, non ho potuto fare a meno di realizzare un mio reportage in questa pagina per poterlo ammirare negli anni a venire.

E' bello che in un'epoca in cui Star Wars e modulari dominano qualsiasi evento Lego, qualcuno abbia pensato ad un ritorno alle origini. E' infatti la terra che ci da di che vivere. E alla terra tutti ritorneremo se si va avanti così.

Fatto sta che durante la mia visita a ItLUG Lecco 2016, visita in cui ho visto tantissime cose belle, ma poche che mi hanno letteralmente lasciato a bocca aperta, beh, quella delle foto seguenti è una di quelle poche, di fronte alla quale mi sono fermato per mezz'ora buona. Si tratta di una riproduzione di un'azienda agricola in cui i dettagli la fanno da padroni, ma seguendo una linea guida che oserei dire semplice e lineare. I dettagli sono molti e molteplici, ma non confondono la visuale; la storia raccontata è comprensibilissima ed il quadro generale che io percepisco è certamente quello di una realtà in movimento, per quanto statica quanto un diorama Lego può essere. Il tutto è condito sia con richiami al mondo agricolo reale che con aggiunte fantasiose per nulla banali e stonate nel contesto.

I campi di grano e granoturco, visti da lontano, sembrano veri. Gli alberi, quando li ho visti, mi hanno dato l'idea di pioppi veri e propri. La mietitrebbia e la trancia al lavoro rispettivamente nei campi di grano e granoturco, i trattori al fianco di esse con i cassoni sui quali grano e granoturco vengono scaricati, la paglia dietro la mietitrebbia e l'insilato di mais che finisce nel cassone, la rotoimballatrice al lavoro e le balle rotonde, la zona deposito, silos ed essiccazione: tutti di un realismo che si è visto in pochi altri diorami presenti all'esposizione.

Ma anche il gioco ha avuto la sua parte: geniali il disco volante precipitato sul tetto della rimessa trattori, i cerchi nel grano e il SUV dei Man In Black giunti a ispezionare l'accaduto.

Se non facessi un altro genere di diorama, questo è il genere che mi sarebbe piaciuto fare. Mi accontento di guardare le foto.

Guardatele anche voi e perdetevi nelle scene di vita agricole descritte magistralmente da Luca. Complimenti!!!


Home ] Su ] Luca Orecchia ] [ Luca Lorenzin ]

Inviare a c.ruggeri@malpensa.it un messaggio di posta elettronica contenente domande o commenti su questo sito Web. Copyright © 2005 Cristiano Ruggeri