Home Sommario Mappa del sito Commenti
  

8258 (2008)
Su 8868 (1992) 8479 (1997) 8435 (2004) 8436 (2004) 8285 (2006) 8258 (2008) 8264 (2009) 8110 (2011) 9397 (2012) 42008 (2013) 42043 (2015)

 

Camion con gru semovente, del 2009/2010

Funzioni

  • Cabina di guida reclinabile, che scopre il vano motore.
  • Motore a 8 cilindri a V
  • Quattro ruote anteriori sterzanti, con raggio di curvatura differenziato.
  • Ruote di trazione posteriori, con differenziale.
  • Quattro stabilizzatori retrattili.
  • Gru semovente rotante su torretta, con braccio a due snodi.
  • Parte terminale della gru retrattile, a comando manuale.
  • Gancio di sollevamento a comando manuale.
  • Stabilizzatori, torretta e due snodi della gru azionabili elettricamente tramite motore elettrico, pacco batterie e interruttore di comando, forniti di serie.
  • Selezione dell'elemento da azionare tramite leveraggi posti sulla destra e sulla sinistra del modello, e protetti da due sportelli rossi.
  • Tutti gli azionamenti sono protetti da particolari ingranaggi con frizione.

Commento

E' un modello spaventosamente eccezionale, forse il migliore Technic mai costruito. La ricchezza di dettagli tecnici, il numero di pezzi che lo compongono (ben 1877), i movimenti di cui dispone e l'incredibile verosimilità delle proporzioni rendono questo oggetto qualcosa che va ben oltre il concetto di "semplice giocattolo". Probabilmente questo modello è ala portata di molti ragazzini, ma i quattro fascicoli di cui il manuale delle istruzioni è composto potranno mettere a dura prova anche gli adulti.

Decisamente, in data attuale (30/05/2010) è il modello più importante della mia collezione. Non so se verrà superato. Sto, però, attendendo con impazienza l'uscita dell'escavatore 8043 e dell'autogru 8053, attesi per settembre 2010. Numericamente, i pezzi sono di meno, ma le poche fotografie reperibili in rete candidano i due modelli quali degni concorrenti dell'8258.

 Ogni altro commento è superfluo: è sufficiente dire che l'8258 è superlativo in tutto...

...tranne pero in un piccolo particolare (ma di grande importanza) che presenta un difetto: il quarto ingranaggio della catena di distribuzione della rotazione dell'albero motore è troppo debole: fino a quando si comandano gli stabilizzatori, la rotazione della torretta  la prima articolazione della gru, non ci sono problemi. Quando, invece, si comanda la seconda articolazione, lo sforzo che deve sostenere è troppo forte e i denti si piegano (alcuni si spaccano), pertanto è opportuno aiutare il movimento dello snodo con la mano.


Home ] Su ] 8868 (1992) ] 8479 (1997) ] 8435 (2004) ] 8436 (2004) ] 8285 (2006) ] [ 8258 (2008) ] 8264 (2009) ] 8110 (2011) ] 9397 (2012) ] 42008 (2013) ] 42043 (2015) ]

Inviare a c.ruggeri@malpensa.it un messaggio di posta elettronica contenente domande o commenti su questo sito Web. Copyright © 2005 Cristiano Ruggeri